Intel promuove SSD sempre pi¨ veloci
pubblicato il

In arrivo nei prossimi mesi nuove meccaniche SSD da Intel, capaci di velocitÓ massime in lettura sequenziale sino a 240 Mbytes al secondo

La diffusione delle periferiche Solid State Disk o SSD Ŕ ancora complessivamente molto ridotta sul mercato, complice lelevato costo di questi prodotti se confrontato con quello di hard disk tradizionali di pari capacitÓ. Daltro canto, levoluzione tecnologica sta portando sul mercato prodotti in grado di distanziare notevolmente i tradizionali hard disk con piatti e testine in termini di velocitÓ sia di scrittura che di lettura.
Intel sta per presentare una nuova serie di periferiche SSD con dimensioni di 2,5 pollici e 1,8 pollici, che potrebbero raggiungere nuovi livelli prestazionali in termini di velocitÓ di scrittura e lettura. Grazie alle informazioni anticipate dal sito Expreview con questa notizia, sappiamo che sono 3 i nuovi modelli di SSD di prossima introduzione sul mercato da parte del produttore americano. Tutti appartengono alla serie X e sono caratterizzati da velocitÓ di lettura di 240 Mbytes al secondo e di 170 Mbytes al secondo in scrittura.
Il modello X25 Ŕ caratterizzato da form factor da 2 pollici e mezzo, mentre quello X18 Ŕ pensato per chassis da 1,8 pollici di dimensione; per entrambi troviamo una differenziazione in due serie, con quella E posizionata al top della gamma e quella M indicata per contesti nei quali il risparmi energetico debba essere massimizzato.
Il modello X25-E dovrebbe venir proposto in tagli da 32 Gbytes, 64 Gbytes e 160 Gbytes di capacitÓ, con disponibilit˛ a partire dal quarto trimestre del 2008. Previsti per il terzo trimestre i modelli X25-M e X18-M da 80 Gbytes di capacitÓ, mentre per la versione X18-M da 160 Gbytes di capienza si dovrÓ attendere sino al primo trimestre 2009.

Preventivo recupero dati gratuito
Preventivo on-line
Chiama 800 031 677
Questa pagina ti è stata utile?   No

Numero verde: 800 031 677 - Copyright ® 2002 - 2019 Data Rescue Italia - P.IVA 07588970967
® Tutti i marchi che appaiono in questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari. Informativa sulla privacy