Intel, presto SSD da 80 e 160GB?
pubblicato il

Tornano a far parlare di sÚ le promesse di Intel in fatto di Solid State Disk, con nuovi prodotti di elevata capacitÓ

Intel, qualche mese fa, annunci˛ la produzione di chip memoria specificatamente pensati per larchiviazione dati, da utilizzarsi in svariati ambiti, come ad esempio i Solid State Disk. Stiamo parlando del chip Z-P140, realizzato in tagli dai 2 ai 16GB con transfer rate di 30MB al secondo e 40MB al secondo, rispettivamente in scrittura e lettura.
Passarono un paio di settimane, ed Intel non manc˛ di esporre presso il CES di Las Vegas 2008 i primi dischi, rigorosamente sotto vetro e privi di ogni indicazione riguardanti le caratteristiche tecniche. Le uniche indicazioni disponibili riguardavano infatti i form factor scelti, ovvero 1,8 e 2,5 pollici.
Gira ora in rete la notizia secondo la quale Intel avrebbe intenzione di produrre dischi con interfaccia SerialATA II, form factor da 1,8 e 2,5 pollici, con capienze comprese fra gli 80 ed i 160GB. Informazioni molto interessanti, in quanto Intel decide con questa mossa di giocare pesante nel settore SSD, anche contando sulla velocitÓ di lettura di ben 100MB al secondo. Sembra quindi che il chip Z-P140 abbia trovato una sua collocazione ben precisa, dotato inoltre di caratteristiche tecniche molto interessanti che testimoniano il grande lavoro che Intel sta svolgendo in questo settore.
Resta da vedere quando Intel intenderÓ presentare sul mercato queste soluzioni, finora soltanto annunciate e mai viste, se non in forma di mock-up al CES. maggiori informazioni saranno sicuramente disponibili nel corso dellimminente IDF di Shangai.

Preventivo recupero dati gratuito
Preventivo on-line
Chiama 800 031 677
Questa pagina ti è stata utile?   No

Numero verde: 800 031 677 - Copyright ® 2002 - 2019 Data Rescue Italia - P.IVA 07588970967
® Tutti i marchi che appaiono in questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari. Informativa sulla privacy