Micron e IDT, uno standard per i Solid State Drive PCI Express
pubblicato il

In attivo uno standard costruttivo riguardante i Solid State Drive con interfaccia PCI Express

La proliferazione delle unità Solid State in ambito storage, basate su memorie NAND Flash, non conosce crisi. Dallintroduzione delle prime unità abbiamo assistito ad un vero e proprio florilegio di unità, in arrivo sia dal continente americano che dai produttori asiatici, soprattutto quelli impegnati nella realizzazione e commercializzazione di chip memoria.
Un successo che sta portando con sé una frammentazione di mercato, come sempre accade in seguito al successo di una categoria merceologica con un nuovo mercato. Troviamo oggi Solid State drive per il mondo embedded, dove le prestazioni lasciano il campo allaffidabilità, oppure il mondo consumer, posto a metà strada fra lembedded e la fascia alta, dove le prestazioni giocano un ruolo primario.
A margine di ciò, in tempi recenti si sono viste differenti proposte con interfaccia PCI Express, somiglianti più a schede video che a veri e propri dischi. E in questo ambito che si sta cercando di fare un po di ordine, grazie allimpegno di Micron e IDT. Le due aziende hanno infatti annunciato unalleanza strategica per la definizione di standard nel campo PCI Express Solid-State Drive.
Ricordiamo che la definizione di standard costruttivi facilita enormemente sia la realizzazione che limplementazione delle componenti interessate, poiché permette a tutti i produttori di non focalizzarsi su un prodotto singolo e adattarsi ad esso, ma di contare su misure, connettori ed esigenze energetiche ben chiare fin dallinizio. Maggiori informazioni su TechPowerUp.

Preventivo recupero dati gratuito
Preventivo on-line
Chiama 800 031 677
Questa pagina ti è stata utile?   No

Numero verde: 800 031 677 - Copyright ® 2002 - 2019 Data Rescue Italia - P.IVA 07588970967
® Tutti i marchi che appaiono in questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari. Informativa sulla privacy