Western Digital acquisisce la divisione controller di STM
pubblicato il

Il noto produttore di hard disk ha deciso di riportare internamente lo sviluppo di controller per poter realizzare autonomamente le proprie soluzioni di storage

Western Digital ha acquisito la divisione di ST Microelectronics che si occupa della realizzazione e sviluppo di controller per hard disk. Lobiettivo di WD è quello di poter realizzare interamente "in casa" le proprie soluzioni di storage, in modo tale da velocizzare il cosiddetto time-to-market dei propri prodotti.
Johm F. Coyne, presidente e CEO di Western Digital, ha dichiarato: "Nel mese di giugno, per accelerare lo sviluppo e la distribuzione delle nostre tecnologie, abbiamo acquisito la proprietà intellettuale, gli strumenti e il team di sviluppo della divisione controller di STM. La possibilità di progettare internamente controller per hard disk permetterà di incrementare lefficienza del nostro processo di sviluppo accanto ai nostri partner fornitori di system-on-chip".
Grazie a questa mossa Western Digital può ora portare avanti autonomamente lo sviluppo di testine, supporti e controller ed avrà così la possibilità di essere più competitiva anche nei confronti degli avversari.
Allinterno di un hard disk il controller rappresenta un elemento fondamentale e molto importante, in quanto si occupa di gestire le comunicazioni tra il disco ed il sistema, tramite linterfaccia di bus (parallel-ATA o serial-ATA, ad esempio). Un controller adeguatamente progettato può quindi fare la differenza tra dischi meccanicamente confrontabili.

Preventivo recupero dati gratuito
Preventivo on-line
Chiama 800 031 677
Questa pagina ti è stata utile?   No

Numero verde: 800 031 677 - Copyright ® 2002 - 2019 Data Rescue Italia - P.IVA 07588970967
® Tutti i marchi che appaiono in questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari. Informativa sulla privacy