recupero file
News
Recupero dati ST500DM002
Non accedo al disco eppur funziona...

» Leggi...

I migliori centri data rescue in Italia per il Recupero Dati da hard disk rotto
Parte seconda - il rapporto con i files, la privacy, calcolare il costo di un recupero dati sui servizi e come scegliere un centro data rescue...

» Leggi...

I migliori centri data rescue in Italia per il Recupero Dati da hard disk rotto
Prima parte - il rapporto con l'utente, il laboratorio e su quali prodotti si recuperano i files...

» Leggi...

recupero file
 
» news del  30-06-2009 | ultimissime ...
recuperare file

Kingston, DDR3 mainstream solo nel 2010 e SSD a basso costo

Durante un incontro con la stampa la società Californiana offre il suo punto di vista del mercato, parlando anche delle opportunità di sviluppo future

Il mercato delle memorie, come buona parte dei segmenti che compongono la realtà informatica, nel corso dellultimo anno ha sofferto molto: i volumi di vendita hanno subito forti contrazioni e lintroduzione di prodotti innovativi come le unità SSD non fanno ancora da traino per la ripresa del settore.
In un momento come questo Kingston decide di fare il punto della situazione, analizzare la propria offerta prodotto e soprattutto cercare di delineare quelle che saranno le linee di sviluppo future. Le vendite della società rimangono stabili rispetto allanno passato, attendendo ora i segnali di ripresa post-crisi: allinterno di questo scenario a rappresentare il prodotto di punta ci sono le memorie HyperX che, sullanno, fanno registrare un aumento delle vendite di circa il 34%.
Interessante notare come, sul mercato italiano, i modelli di memoria più venduti siano i moduli DDR2 da 800 e 1066MHz, attualmente le soluzioni migliori nel rapporto qualità prezzo. Larrivo di P55 nei mesi di Settembre e Ottobre e anche il passaggio alle DDR3 da parte di AMD renderanno lo standard DDR3 vera soluzione per il grande mercato solo dopo la metà del 2010.
Grande interesse anche per le soluzioni SSD: viene confermata infatti la joint venture con Intel, una delle aziene più attive nel settore, ma la società intende esplorare anche altre strade. Emerge così che il modello SSDNow serie V (come Value) già visto nei mesi scorsi, destinato alla fascia mainstream del mercato, arriverà quanto prima in Italia: sviluppato su controller JMicron consente di raggiungere 100MB/sec in lettura e 80MB/sec in scrittura. Purtroppo al momento mancano informazioni precise circa il tipo di controller JMicron utilizzato nello specifico, ma ci sono buone possibilità che si tratte dellultimo uscito, mostrato in occasione dellultimo Computex. Per ulteriori dettagli rimandiamo alla pagina ufficiale del produttore. Le soluzioni, in arrivo forse dal prossimo mese, saranno caratterizzate da un costo approssimativo di 109 euro per la versione da 64GB e 199 per la soluzione da 128GB.
Nonostante i modelli della serie V non siano in grado di garantire prestazioni comparabili con i modelli M ed E, sviluppati da Intel, Kingston confida nella scelta di offrire una soluzione alternativa e basso costo che, soprattutto con larrivo di Windows 7, possa garantire, sotto diversi punti di vista, un consistente incremento prestazionale.
recuperare file

recupero dati cancellati
Questa pagina ti è stata utile?
Si   No 

Copyright ® 2002- 2017 Data Rescue Italia - P.IVA 07588970967. Tutti i diritti riservati - Risoluzione Sito
® Tutti i marchi che appaiono in questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.
recupero file cancellati