recupero file
News
Recupero dati ST500DM002
Non accedo al disco eppur funziona...

» Leggi...

I migliori centri data rescue in Italia per il Recupero Dati da hard disk rotto
Parte seconda - il rapporto con i files, la privacy, calcolare il costo di un recupero dati sui servizi e come scegliere un centro data rescue...

» Leggi...

I migliori centri data rescue in Italia per il Recupero Dati da hard disk rotto
Prima parte - il rapporto con l'utente, il laboratorio e su quali prodotti si recuperano i files...

» Leggi...

recupero file
 
» news del  07-04-2007 | ultimissime ...
recuperare file

Samsung, Solid State Disk sempre più veloci

Nuovi hard disk Solid State in arrivo da Samsung, contraddistinti da prestazioni in grado di impensierire della produzione di dischi SCSI/SAS tradizionale

Samsung, il colosso coreano attivo in moltissimi settori legati al mondo tecnologico, ha annunciato la realizzazione di nuove linee di hard disk Solid State, indicati comunemente come SSD, contraddistinti però da prestazioni in grado di impensierire anche gli attuali dischi a piatti rotanti della fascia enterprise, ovvero quella delle unità SCSI/SAS. I dati dichiarati, in effetti, parlano di ben 100MB al secondo di velocità in scrittura sequenziale, valore che sale a 120MB al secondo in caso di lettura dati. Linterfaccia scelta è quella di tipo SerialATA II, in grado cioè di garantire un flusso di dati fino a 3Gb al secondo. Realizzati in unità fino a 64GB di capienza, i nuovi dischi saranno disponibili sia nel form factor di 1,8 pollici che in quello da 2,5 pollici, oltre ad essere realizzati anche con interfaccia EIDE. Ulteriore freccia allarco di Samsung sono i consumi energetici: il dato di 1,9W dichiarato è mediamente ben sotto la metà rispetto ai dischi tradizionali SATA di pari dimensioni, oltre ad essere fino a 10 volte meno esigenti rispetto alle unità SCSI/SAS. Samsung infatti invita a prendere in considerazione proprio il settore enterprise come destinazione duso per i nuovi dischi, viste le elevate prestazioni in termini di transfer rate e di consumi. Tempi di accesso? Non dichiarati, ma i dischi Solid State, realizzati con chip memoria Flash (in questo caso con processo produttivo a 50nm), vantano tempi nellordine dei nanosecondi, contro i millisecondi dei dischi tradizionali a piatti rotanti; stiamo quindi parlando di ben 6 ordini di grandezza di differenza, ovviamente a vantaggio degli SSD.
recuperare file

recupero dati cancellati
Questa pagina ti è stata utile?
Si   No 

Copyright ® 2002- 2017 Data Rescue Italia - P.IVA 07588970967. Tutti i diritti riservati - Risoluzione Sito
® Tutti i marchi che appaiono in questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.
recupero file cancellati