recupero file
News
Recupero dati ST500DM002
Non accedo al disco eppur funziona...

» Leggi...

I migliori centri data rescue in Italia per il Recupero Dati da hard disk rotto
Parte seconda - il rapporto con i files, la privacy, calcolare il costo di un recupero dati sui servizi e come scegliere un centro data rescue...

» Leggi...

I migliori centri data rescue in Italia per il Recupero Dati da hard disk rotto
Prima parte - il rapporto con l'utente, il laboratorio e su quali prodotti si recuperano i files...

» Leggi...

recupero file
 
» news del  19-06-2009 | ultimissime ...
recuperare file

Western Digital distribuisce i primi SSD a proprio marchio

SiliconDrive III SSD, questo il nome della famiglia di Solid State Drive commercializzata da Western Digital. Obiettivo affidabilità, più che prestazioni

Uno dei più importanti protagonisti della scena storage, Western Digital, ha iniziato a distribuire le prime soluzioni Solid State Drive, sebbene con un approccio differente rispetto alla maggior parte della concorrenza. Iniziamo col dire che i nuovi Solid State Drive non sono mostri di potenza, con prestazioni ai vertici della categoria. La scelta di Western Digital è di tipo differente, cercando di convincere la clientela laddove vi sono ancora dei dubbi in ambito SSD.
La nuova famiglia di dischi, battezzata SiliconDrive III, comprende dischi da 2,5 e 1,8 pollici di form factor, sia con interfaccia SATA che PATA e capienze comprese fra 30GB e 120GB. Prestazioni? Si parla di circa 100MB al secondo in lettura e 80MB al secondo in scrittura. Velocità tutto sommato modeste se si pensa allofferta consumer e high-end della concorrenza, ma il target che Western Digital si propone di raggiungere inizialmente è quella dei macchinari industriali e data streaming, dove conta molto di più laffidabilità che le Velocità di punta in lettura e scrittura.
Al centro di tutto loperatività 24/7, ovvero 7 giorni alla settimana, 24 ore al giorno, con il quale si indica che le unità sono pronte ad operare ininterrottamente per tutto il loro ciclo vitale. Per fare ciò Western Digital ha adottato alcune soluzioni prorietarie, come PowerArmor, SiSMART and SolidStor, tutte in qualche modo impegnate a manterere ai massimi livelli laffidabilità.
Le promesse di Western Digital parlano chiaro: vita media di 20,8 anni (con operatività ininterrotta) per ogni unità SiliconDrive III, prendendo come riferimento un flusso dati di 1582GB al giorno, circa 66GB allora.
recuperare file

recupero dati cancellati
Questa pagina ti è stata utile?
Si   No 

Copyright ® 2002- 2017 Data Rescue Italia - P.IVA 07588970967. Tutti i diritti riservati - Risoluzione Sito
® Tutti i marchi che appaiono in questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.
recupero file cancellati