recupero file
News
Recupero dati ST500DM002
Non accedo al disco eppur funziona...

» Leggi...

I migliori centri data rescue in Italia per il Recupero Dati da hard disk rotto
Parte seconda - il rapporto con i files, la privacy, calcolare il costo di un recupero dati sui servizi e come scegliere un centro data rescue...

» Leggi...

I migliori centri data rescue in Italia per il Recupero Dati da hard disk rotto
Prima parte - il rapporto con l'utente, il laboratorio e su quali prodotti si recuperano i files...

» Leggi...

recupero file
 
» news del  22-10-2007 | ultimissime ...
recuperare file

Western Digital, record di densità dati per pollice quadrato

Annuncio in grande stile di Western Digital che rivendica con orgoglio il raggiungimento dei 520Gbit per pollice quadro.

Nel corso della Perpendicular Magnetic Conference di Tokyo Western Digital ha annunciato di aver raggiunto quello che è lattuale record di archiviazione per unità di superficie nellambito dei dischi rigidi, ovvero 520Gb, Gigabit per pollice quadrato. Lottimo risultato è stato ottenuto grazie allutilizzo della tecnologia Perpendicular Magnetic Recording, PMR, in abbinamento a testine tunnel magneto-resistive (TuMR). Prendendo in considerazione i dischi di dimensioni da 3,5 pollici, i più diffusi in ambito desktop, la densità annunciata da Western Digital permetterà di costruire singoli piatti da ben 640GB, permettendo così di realizzare dischi con capacità fino a 3TB, utilizzando al proprio interno fino a 5 piatti.
Importante notare la differenza fra le unità di misura utilizzate, al fine di non fare confusione. La densità fa quasi sempre riferimento ai Gigabit, il cui valore deve essere diviso per otto al fine di ottenere in un meglio quantificabile Gigabyte. La densità espressa in GB (Gigabyte, con la B maiuscola) sarà quindi di 65GB per pollice quadrato. La commercializzazione di unità disco per sistemi desktop dalla capacità di circa 3TB è prevista per lanno 2010, anche se il passaggio dalle capienze odierne a quelle annunciate avverrà come sempre in modo graduale, seguendo la regola che prevede laumento delle capienze massime nei termini di circa il 40% per ogni anno.
recuperare file

recupero dati cancellati
Questa pagina ti è stata utile?
Si   No 

Copyright ® 2002- 2017 Data Rescue Italia - P.IVA 07588970967. Tutti i diritti riservati - Risoluzione Sito
® Tutti i marchi che appaiono in questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.
recupero file cancellati